Dato l'imponente lavoro effettuato per la registrazione di OPERA TOTALE (2 anni di Studio + 25 giorni di Mixaggio) e il grande numero di persone (circa 1.000) che avevano partecipato alla realizzazione dell'Opera tra Orchestre, Corali, cantanti, musicisti, attori, gruppi di ricerca nel campo della Musicoterapia, della Psiche e della Spiritualità, non era possibile uno spettacolo con la riesecuzione dal vivo della musica.


Per questo Màlleus crea e mette a punto un evento unico nel suo genere: un ascolto che rivoluziona il concetto di come si può percepire la musica: la geniale idea di inserire determinati odori e profumi in certi momenti della partitura unitamente ad una diffusione tridimensionale del suono. Infatti l'Opera è stata mixata in DOLDY SURROUND.

                                                         Nasce cosi il 1°Concerto Audio-Olfattivo della storia della musica.
In sei mesi circa di lavoro, nei laboratori degli Studi un'équipe di tecnici supervisionata da Màlleus e Pepi Morgia*, Regista teatrale dell'evento, ha messo a punto un gigantesco diffusore olfattivo chiamato "Organo di profumazione" per particolare forma di Organo a canne in rame, capace di coprire in pochi secondi grandi aree con una serie di odori e profumi in perfetta sintonia con la musica.
Tutta la ricerca e la sperimentazione sui profumi è stata condotta con una azienda leader in campo mondiale e cioé la IFF International Flavors & Fragrances U.S.A. in quanto il problema maggiore da risolvere non era quello di mettere profumi nella sala d'ascolto, ma quello di toglierli !!!! Con l'aiuto di questa grande azienda si è riusciti a mettere a punto delle essenze che decadono dopo 4-5 minuti evitando così la saturazione delle cellule olfattive. I profumi sono stati scelti in base a precise sperimentazioni e priorità: la principale è stata quella condotta sui temi del "rafforzamento della volontà" così ampiamente proposti dall'Opera. L'effetto sommatorio musica-profumo è veramente sconvolgente, in quanto si ha la sensazione di poter toccare con mano le singole note della musica e di vivere in prima persona la composizione, come propria composizione.
Il clima di forte suggestione e le emozioni che nella musica sono così rare, qui accompagnano il pubblico per tutti i quarantasei minuti di OPERA TOTALE e lo Spettatore diventa Protagonista. Màlleus sta preparando in Studio, il seguito naturale di OPERA TOTALE che si intitola: "LE VIE DEL CIELO". Si tratta di un'altra composizione di grande spessore emotivo e di forte visionarietà, che probabilmente uscirà nel 2013 - 2104 con grande attesa di quanti hanno già ascoltato i Concerti di OPERA TOTALE. Con molta probabilità, per via della complessità tecnica attinente ogni spettacolo, non verranno più realizzati Concerti per l'Italia, ma verrà allestita un'apposita Sala d'ascolto attrezzata per poter effettuare in pianta stabile un serie di Concerti a cadenza ripetitiva. Nella pagina NEWS del sito, verranno comunicate le date.